L’accessibilità online

 

Se un sitoweb  è accessibile, sarà veramente visitato da chiunque lo voglia.

Rendere un sito web accessibile è indispensabile per permettere a chiunque di poter fruire del vostro lavoro, indipendentemente da:

tasto accessibilità

  • browser
  • connettività
  • abilità psico/fisiche dell’utente
  • periferiche di Input o Output
  • hardware e software utilizzati

 

 

 

 

Vediamo nel dettaglio cosa consigliano le Web Content Accessibility Guidelines e alcune Regole d’oro per creare un buon sito accessibile
 

Web Content Accessibility Guidelines (WCAG)

WCGA-linee guida accessibilità sitiweb
Nel 1999 il “Web Accessibility Initiative” (WAI) ha pubblicato le linee guida per l’accessibilità ai contenuti web WCAG 1.0.
L’11 dicembre 2008, il WAI ha rilasciato il WCAG 2.0 come una raccomandazione.
Il WCAG 2.0 ha lo scopo di essere più aggiornato e più neutrale alla tecnologia.
I progettisti web possono scegliere liberamente quali standard seguire, tuttavia il WCAG 2.0 è stato ampiamente accettato come linee guida sul come creare siti web accessibili.
I governi stanno adottando il WCAG 2.0 come modello di accessibilità standard per i suoi siti web.
Di fondamentale importanza è stata la Legge Stanca del 2004 nella quale viene sancito il diritto di ciascun individuo ad accedere a tutte le fonti informative e rende obbligatorio che tale accesso sia garantito dalla pubblica amministrazione e dagli enti di pubblica utilità.
Le PA adesso sono obbligate a seguire la legge, mentre i privati sono incentivati.
Le linee guida WCAG 2.1  per una corretta realizzazione di un sito web in un’ottica di accessibilità, sono reperibili sul sito del consorzio degli standard web W3C. All’interno delle Web Content Accessibility Guidelines, vengono forniti i suggerimenti per rendere le pagine web accessibili. Le informazioni vengono fornite utilizzando la struttura:

  1. PRINCIPI
  2. LINEE GUIDA
  3. CRITERI DI SUCCESSO

 

 

1 I PRINCIPI

 

I principi sono i pilastri dell’accessibilità di un sito web. Un sito, per essere accessibile, deve essere:principi-di-accessibilita

 

  • PERCEPIBILE
  • OPERABILE
  • COMPRENSIBILE
  • ROBUSTO

2 LINEE GUIDA

I principi, sono suddivisi in 13 linee guida, che forniscono gli obbiettivi base su cui agire per rendere il sito accessibile ad utenti con diversi tipi di disabilità, partendo dalle leggi quadro che nel corso degli anni sono state redatte in proposito.linee guida accessibilita online

 

Principalmente, occorre ricordarsi 
  • testo alternativo per le immagini
  • media non avviati automaticamente
  • testo distinguibile
  • possibilità di lettura e scrittura con device non comuni
  • accessibilità con diversi dispositivi

 

3 I CRITERI DI SUCCESSO

Per ogni Linea guida, viene definito un criterio di successo, da testare in 3 fasi:

  • test con utenti reali
  • valutazioni euristiche
  • simulazione cognitiva

 

scala di successo accesibilita online

A seconda del risultato dei precedenti test, viene definita una scala di successo:

  1. A ( livello di accessibilità: MINIMO)
  2. AA (livello di accessibilità: MEDIO)
  3. AAA (livello di accessibilità: ALTO)

 

LE REGOLE D’ORO

 

L’obbiettivo è una navigazione rapida, vediamo nel dettaglio come raggiungere questo obbiettivo.

 

NAVIGAZIONE CONSISTENTE

prevedere una parte della pagina, in cui sia sempre possibile ritrovare quale parte del sito stiamo leggendobreadcrumb navigazione accessibile

TESTO

Strutturazione dei contenuti

Nello strutturare i contenuti è bene privilegiare la sintesi, utilizzare elenchi puntati, enumerati o di definizioni.
Anche l
a navigazione e l’orientamento devono essere impostate al meglio e in qualsiasi condizione per far risultare il contenuto comprensibile.
È conisgliato anche dividere grandi blocchi di informazione, se presenti, in gruppi più piccoli e quindi più maneggevoli quando è naturale ed appropriato.
L’uso delle immagini è da considerarsi molto utile utile, se usate moderatamente e senza effetti visivi eccessivi.

Strutturare in maniera chiara il testo, utilizzando capitoli e sottocapitoli: un testo fitto disincentiva la lettura, e risulta difficile da seguire per persone con una vista ridotta. dunque evitiamo i blocchi compatti di testo

navigazione accessibile

cerchiamo sempre di dare “spazio” all’intera pagina

accessible-web-hierarchyPer dare ancor più struttura alla pagina, utilizziamo dove possibile elenchi puntati. ricordiamoci di chi utilizza uno strumento di lettura: evitiamo giochi di parole, caratteri speciali non necessari, che letti da un sintetizzatore potrebbero perdere di significato, e far perdere il filo del discorso. trucchetto – Gli spider, per valutare la visibilità di un sito, tengono conto di tag e parole chiave che rimandino all’argomento trattato più volte. Quindi, un po’ per visibilità, un po’ per mantenere alta l’attenzione dell’utente sull’argomento della nostra pagina, utilizziamo spesso parole chiave. Per risaltarne l’importanza, si fa uso di grassetto, cambi di colore (adeguati) etc.

DISPOSITIVI

il nostro sito dovrà essere accessibile da più device, con strutture e aggiornamenti differenti. Ricordiamocene mobile-and-desktop accessibilita online

IMMAGINI

Le immagini non dovrebbero essere di repertorio, e non troppo grandi. Stare molto attenti alle combinazioni di colore adeguate, e con forte contrasto.

contrasto accessibilita online

MULTIMEDIA

evitare l’utilizzo di video, slides o GIF che si muovano autonomamente, ma permettere all’utente di gestire gli oggetti multimediali in autonomia web accessibilita slider con controlli degli utenti

Ricordiamoci di chi non può vedere le nostre immagini o i nostri video: inserire sempre un testo alternativo per la descrizione.

-trucchetto- Per quanto riguarda i video, ricordiamoci inoltre dell’aspetto della visibilità: un video caricabile direttamente sulla nostra pagina, farà rimanere l’utente in linea sulla nostra pagina, mentre se il video rimanda ad un altro sito, ovviamente il tempo di visione sarà conteggiato all’altro sito!

 

VIDEO CONFERENZA

CAMPI COMPILABILI

evitare descrizioni nei campi compilabili, ma preferire etichette

Meglio questo

accessibility-Form_fieldDi questoaccessibility-Form_field

 

Sempre per quanto riguarda i campi compilabili, è sempre bene tener conto di possibili errori, e quindi inserire messaggi di allerta esempio di controllo campi errati

 

Se hai bisogno di altre informazioni, sono ben felice di risponderti. Basta compilare il seguente form CONTATTI

 

ACCESSIBILITAACCESSIBILITA’ SITI WEB
Vai a Search